• Home
  • Piatti in fibra di bamboo
piatti bamboo

Piatti in fibra di bamboo

La politica “eco-friendly” arriva anche a tavola e così i tradizionali piatti di plastica possono essere sostituiti dai piatti in fibra di bamboo che rispettano la natura circostante e riducono l’impatto ambientale. Molti non sanno infatti che la plastica contiene petrolio, una sostanza altamente inquinante e difficile da smaltire nel corso del tempo. L’Italia si appresta a diventare un paese “plastic free” quindi bisogna trovare alternative economiche e “green” per ridurre la produzione di plastica. I piatti in fibra di bamboo stanno diventando sempre più gettonati poiché possono essere riutilizzati più volte senza problemi e quando hanno esaurito il loro ciclo vitale vengono smaltiti tranquillamente senza provocare alcun tipo di inquinamento.

Cosa sono?

I piatti in fibra di bamboo rappresentano l’alternativa ecosostenibile ai piatti di plastica che vengono consumati in quantità industriale e risultano difficili da smaltire. Il bamboo è una pianta che fornisce una fibra molto resistente, compostabile e biodegradabile. É un materiale atossico e non inquinante che può essere plasmato secondo le forme preferite facilmente. I piatti di bamboo infatti sono disponibili in diverse forme, design e colori che si adattano alle varie necessità estetiche di produzione nel pieno rispetto della natura.

Come funzionano?

I piatti di bamboo sono estremamente versatili e possono essere utilizzati nelle più svariate situazioni: nei pasti di tutti i giorni, nel corso delle feste o in occasione di un picnic o una gita all’aperto. Il bamboo è una fibra molto resistente ed infatti i piatti possono essere lavati in lavastoviglie tranquillamente. Resistono molto bene al calore fino ad 80° e sono capaci di contenere cibi caldi o freddi, olio ed acqua. Sono disponibili piatti di diverse forme e colori quindi di volta in volta, in base alla circostanza ed all’occasione, si possono scegliere i modelli più indicati per rispettare la natura con un occhio all’estetica ed al design.

Prezzo medio?

prezzi dei piatti in fibra di bamboo sono davvero molto accessibili e questo è uno dei motivi che ha favorito la diffusione di questi utili accessori in tavola. Un piatto singolo senza particolari ghirigori artistici costa davvero poco e si può acquistare ad una cifra inferiore all’euro. I piatti un po’ articolati da un punto di vista stilistico e con colori speciali hanno un costo più alto che oscilla tra i 4 euro ed i 15 euro. Con 4-5 euro è possibile acquistare una confezione di 50 pezzi ideali per una festa con amici. In alternativa ci sono i set di piatti con 2 o 3 pezzi, contenenti in alcuni casi altri accessori come bicchieri e posate che possono costare anche 15-20 euro. In linea di massima i prezzi sono davvero molto economici ed accessibili per tutte le tasche.

Materiali?

Il bamboo è un legno dalle sorprendenti caratteristiche e la sua coltivazione è più sostenibile rispetto al legno tradizionale. Si sviluppa rapidamente fino a 60 cm in appena 24 ore, si adatta bene a qualsiasi condizione atmosferica, non richiede molta acqua e ha importanti proprietà antibatteriche. Non sono richiesti quindi pesticidi o fertilizzanti per la produzione delle piante di bamboo che inoltre forniscono un’elevata quantità di ossigeno.

* I produttori possono modificare la composizione, il prezzo, gli sconti e i costi di spedizione del prodotto. Vi consiglio di verificare sempre prima di acquistare nel sito ufficiale indicato in fondo ad ogni prodotto

Copyright 2019 - Proweb Mix S.r.l. - P.IVA RO33110646